Notte fonda, prima di spegnere il pc vuoi lasciare un tuo pensiero?

magari alla persona che più ami......

Benvenuto nei Pensieri Della Notte

 

Inserisci Un Nuovo Pensiero ........ (Segnala Abuso)

 

 
Così mia dubbia sorte
desperar non mi lascia o sperar bene;
ond’è ch’io priego Amore
che levi al tutto la fallace spene,
o ver soccorra al mio afflitto core:
questo il contenta, e l’altro il trae d’errore.
 
  lorenzo  |    

 
O ricordo, ricordo, perché mi vai cercando?
L’autunno alzava in volo il tordo nell’aria atona,
e il sole dardeggiava con un raggio monotono
sul bosco ingiallito dove risuona il vento.
Noi eravamo soli, sognanti avanzavamo
io e lei, con i capelli ed i pensieri al vento.
D’un tratto la sua voce d’oro vivo, una voce
dolce e sonora, fresca voce d’angelo, disse:
“Qual’è stato il tuo giorno più bello nella vita?”
Che sguardo commovente! Le diedi per risposta
un sorriso discreto, baciai la bianca mano.
Ah, quale buon profumo spandono i primi fiori!
Come suona incantevole sul labbro dell’amata
il suo primo sì, come suona incantevole!
 
  Nevermore  |    

 
Agire come con lui?
 
  Io  |    

 
Ho sbagliato continuamente
con il corpo e con la mente,
ho cercato inutilmente
i tuoi gesti, le parole
che mi fan morire il cuore.
Ho dato a te
gli anni più belli
quelli veri, quelli verdi,
oggi lo so
ho sbagliato
ho cercato, provocato
e poi
preso un pò di niente
sono qui.
 
  JJ  |    

 
Xké mio nipote fa così?
 
  Io  |    

 
E Andrea mi ama?
 
  Lei  |    

 
Sian dunque i versi miei, unica eloquenza e muti messaggeri della voce del mio cuore,
a supplicare amore e attender ricompensa ben piu’ di quella lingua che piu’ e piu’ parlo’.
Ti prego, impara a leggere il silenzio del mio cuore:
E’ sottile intelletto d’amore intendere con gli occhi.
 
  Sonetto 23  |    

 
Nella buona e nella cattiva sorte.
Io e te insieme.
Per sempre.
Amor mio.
 
  noidue  |    

 
C’era stata una volta, parecchio tempo prima, quando a loro due
sembrava di essere telepatici tanto riuscivano a cogliere l’uno il
pensiero dell’altro. Riuscivano a finire frasi che l’altro aveva appena iniziato.
 
  ...  |    

 
[…] L’amore è possibile solo se due persone comunicano tra loro dal
loro essere più profondo, vale a dire se ognuna delle due percepisce
sé stessa dal centro del proprio essere. Solo in questa “esperienza
profonda” è la realtà umana, solo là è la vita, solo là è la base per
l’amore. L’amore, sentito così, è una sfida incessante; non è un punto
fermo, ma è un insieme vivo, movimentato; anche se c’è armonia o
conflitto, gioia o tristezza, è d’importanza secondaria dinanzi alla
realtà fondamentale che due persone sentono se stesse nell’essenza
della loro esistenza, che sono un unico essere essendo un uno unico con se stesse..
 
  jhon  |    



pagina 8 di 18941 2 3 4 5 6 7 8 9 10   





Traduci questa Pagina - translate this page
  
  Da - A


© Leperledelcuore.it 2010 - Note Legali