Notte fonda, prima di spegnere il pc vuoi lasciare un tuo pensiero?

magari alla persona che più ami......

Benvenuto nei Pensieri Della Notte

 

Inserisci Un Nuovo Pensiero ........ (Segnala Abuso)

 

 
Esiste anche una cosa che si chiama " Bagaglio Culturale Personale" nel quale si può trovare di tutto ( sempre che una persona lo abbia). E questo senza copiare sul web ma dalla Mia biblioteca personale.
Senza offesa eh..
 
  Z.R. Docet  |    

 
Sarò sempre al tuo fianco...
 
  ...   |    

 
Frasi d’Amore
 
  EMILY BRONTË  |    

 
«Sii sempre con me, prendi qualsiasi forma, portami alla follia. Solo non lasciarmi in quest’abisso, nel quale non riesco a trovarti».
 
  Heathcliff per Catherine  |    

 

Non ti chiederò di amarmi
 
  araoberto Emanuelli  |    

 
Non ti chiederò di amarmi come vorrei, perché non sono io a decidere per te, perché se te lo chiedessi sarei patetica, perché se non mi ami adesso, come vorrei, allora non mi amerai mai.
Non ti chiederò di prendermi la mano quando ho paura, o di abbracciarmi quando sento freddo e il cielo è nero. Perché deve partire dal tuo cuore la voglia di abbracciarmi, di prendermi la mano, di dirmi che comunque, sì, il cielo è nero, ma è lo stesso per entrambi. E quando inizia a piovere, se ci prendiamo per mano, il cielo nero si trasforma nella cosa più romantica dell’universo.
Non ti chiederò mai di smetterla di rendermi insicura e di farmi soffrire, perché se per te non sono così speciale, se non sono né unica né l’unica, allora che senso ha baciarci, sognarci, fare l’amore?
E non ti chiederò nemmeno di capire che a volte sono solo insicura, e che ho bisogno di essere tranquillizzata, e che tu mi dica che ami solo me, che tutto il resto viene dopo, che non mi lascerai mai. E che sarà per sempre. Perché sarà per sempre solo se non avrò bisogno di chiederti niente...
 
  Mai  |    

 
Frida, innamorata alla follia:
 
  poesia di frida  |    

 
La mia notte sa che mi piacerebbe guardarti, seguire con le mani ogni curva del tuo corpo, riconoscere il tuo viso e accarezzarlo. La mia notte mi soffoca per la tua mancanza. La mia notte palpita d’amore, quello che cerco di arginare ma che palpita nella penombra, in ogni mia fibra. La mia notte vorrebbe chiamarti ma non ha voce. Eppure vorrebbe chiamarti e trovarti e stringersi a te per un attimo e dimenticare questo tempo che massacra. Il mio corpo non può comprendere. Ha bisogno di te quanto me, può darsi che in fondo, io e il mio corpo, formiamo un tutt’uno. Il mio corpo ha bisogno di te, spesso mi hai quasi guarita. La mia notte si scava fino a non sentire più la carne e il sentimento diventa più forte, più acuto, privo della sostanza materiale. La mia notte mi brucia d’amore.
 
  FridaxDiego  |    

 
So poco della notte
ma pare che la notte sappia di me,
e non solo, mi assiste come se mi amasse,
ammanta la mia coscienza con le sue stelle.
Può darsi che la notte sia la vita e il sole la morte.
Può darsi che la notte è nulla
e le congetture su di lei nulla
e gli esseri che la vivono nulla.
Può darsi che le parole siano la sola cosa che esiste
nell’enorme vuoto dei secoli
che ci graffiano l’anima con i loro ricordi.
Però la notte deve conoscere la miseria
che si abbevera al nostro sangue e alle nostre idee.
Deve scagliare odio contro i nostri sguardi
che le sono noti in quanto pieni di interessi, di incontri falliti.
Però mi accade di udire la notte piangere nelle mie ossa.
La sua lacrima immensa delira
e grida che qualcosa se n’è andato per sempre.
 
  Può darsi  |    

 
"Che lei dipendeva da lui, solo da lui, anche se riceveva ordini da altri,indipendentemente dalla sua presenza o dalla sua assenza, perché in linea di principio egli era partecipe di tutto ciò che poteva esserle imposto o inflitto"
 
  Renee’  |    



pagina 11 di 1936  11 12 13 14 15 16 17 18 19 20   





Traduci questa Pagina - translate this page
  
  Da - A


© Leperledelcuore.it 2010 - Note Legali