Notte fonda, prima di spegnere il pc vuoi lasciare un tuo pensiero?

magari alla persona che più ami......

Benvenuto nei Pensieri Della Notte

 

Inserisci Un Nuovo Pensiero ........ (Segnala Abuso)

 

 
"IO PIANGO IL MIO AMORE
SEMPRE COSÌ LONTANO,
VORREI ADAGIARMI SULL’ERBA
COME LA MADRE TERRA
E OFFRIRGLI IL MIO CORPO SILENTE
COME UNA LUNGA LAMENTAZIONE,
OPPURE NO, VORREI
ESSER ERBA IO STESSA
E CHE LUI MI BRUCASSE
LUI È COME UN CERBIATTO
TENERO E APPASSIONATO.
E ANCORA VORREI NEL CIELO
ESSER SOLO UNA STELLA
E CHE LUI MI GUARDASSE
E CHE IO GUARDASSI LUI."
 
  XM  |    

 
Cmq ti ringrazio tanto.!!! Maury mi sa che ha inventato tutto !sono una stupida e basta
 
  Io  |    

 
Scusa sono ignorante e non riesco a capire cosa mi vuoi fare capire......
 
  Io  |    

 

"Scrivimi, te l’ho detto tante volte, scrivimi una lettera lunghissima che parli solamente di silenzio. L’altro giorno per te ho scritto ventisette pagine parlando di chissà dove.
In nome della morte avrei voluto mettere un paltò d’inverno e scendere al tuo funerale. Scendere nella valle del desiderio, dove si spengono tutti i conati d’amore...."
 
  Maury della porta accanto  |    

 
Sono stata io la colpevole della fine coni Erika?
 
  Lei  |    

 
Io non so chi sia Maury e non mi interessa, ho già il mio amato a cui dedico tutto....
Forse qui capita di firmarsi allo stesso modo
 
  io  |    

 
Nel silenzio della notte
io ho scelto te.
Nello splendore del firmamento,
io ho scelto te.
Nell’incanto dell’aurora,
io ho scelto te.
Nelle bufere più tormentose,
io ho scelto te.
Nell’arsura più arida,
io ho scelto te.
Nella buona e nella cattiva sorte,
io ho scelto te.
Nella gìoia e nel dolore,
io ho scelto te.
Nel cuore del mio cuore,
io ho scelto te.
 
  All’amore mio  |    

 
Lei desiderava un sorriso
una musica muta
una riva di mare
per bagnarsi
il suo amore impossibile.
I suoi piedi nudi e piagati,
i suoi meschini capelli.
Lei ignorava che il ricordo
è un ferro piantato alla porta,
non sapeva nulla
della perfezione del passato,
del massacro delle notti solitarie
non sapeva che il più grande
desiderio
è un niente
che s’inventa stranissime cose,
e vola come un’idea
verso l’enciclopedia
del Paradiso.
Sogna
su un altare di piombo
e frusta strampalati pupazzi
che non portano mai allegria.
 
  Xmaury  |    

 
Questa notte ho fatto un sogno,
ho sognato che ho camminato sulla sabbia accompagnato dal Signore,
e sullo schermo della notte erano proiettati tutti i giorni della mia vita.


Ho guardato indietro e ho visto che ad ogni giorno della mia vita,
proiettate nel film, apparivano orme sulla sabbia:
una mia e una del Signore.

Così sono andato avanti, finché tutti i miei giorni si esaurirono.

Allora mi fermai guardando indietro,
notando che in certi posti c’era una sola orma...
Questi posti coincidevono con i giorni più difficili della mia vita,
i giorni di maggiore angustia, di maggiore paura e dolore...

Ho domamdato allora:
"Signore, tu avevi detto che saresti stato con me in tutti
i giorni della mia vita, ed io ho accettato di vivere con te,
ma perchè mia hai lasciato solo proprio nei momenti peggiori
della mia vita?"

Ed il Signore rispose:
" Figlio mio, io ti amo e ti dissi che sarei stato con te
durante tutta la camminata e che non ti avrei lasciato solo
neppure per un attimo,
e non ti ho lasciato...

I giorni in cui tu hai visto solo un’orma sulla sabbia,
sono stati i giorni in cui ti ho portato in braccio".

(Margaret Fishback Powers)
 
  M.F.P.  |    

 
Oriol Valls, che si occupa dei neonati in un ospedale di Barcellona, dice che il primo gesto umano è l’abbraccio. Dopo essere venuti al mondo, al principio dei loro giorni, i bebè agitano le mani, come per cercare qualcuno.
Altri medici, che si occupano di quelli che hanno già vissuto, dicono che i vecchi, alla fine dei loro giorni, muoiono cercando di alzare le braccia.
Ed è così, per quanto si voglia rigirare, e per quanto se ne parli.
A questa cosa, così semplice, si riduce tutto:
tra due batter d’ali, senza altre spiegazioni, trascorre il viaggio.
(Eduardo Galeano)
 
  E.G.  |    



pagina 11 di 1906  11 12 13 14 15 16 17 18 19 20   





Traduci questa Pagina - translate this page
  
  Da - A


© Leperledelcuore.it 2010 - Note Legali