Notte fonda, prima di spegnere il pc vuoi lasciare un tuo pensiero?

magari alla persona che più ami......

Benvenuto nei Pensieri Della Notte

 

Inserisci Un Nuovo Pensiero ........ (Segnala Abuso)

 

 
sono triste
 
  rosy  |    

 
E’ primaveraaaa.... svegliatevi bambineeee.....
così cantava Alberto Rabagliati. Tanti - tantiiii anni fa....
 
  susi  |    

 
Gente...!!!

sta per sbocciare la primavera.... non vedete ??
qui invece ci sono ancora foglie autunnali che inducono alla malinconia...

daiii... un bel trionfo di fiori primaverili e arcobaleni sarebbe più indicato.
O no....
----------------------------------------------------
Ciao Susi, certamente siamo quasi a primavera, un pò di pazienza e provvederemo a far trionfare i suoi colori anche sulla home.
Buona serata da Carla
 
  susi  |    

 
Enzo amore mio, ci siamo rivisti baciati dolcemente , ma tu a tratti scompari, perché amore mio, mi vuoi fare male ma perché ? Enzo la vita passa e io nn ti vedo , stai con quella donna perfida e tu sai quanto è cattiva Enzo, stasera nn hai risposto ai msg perché ? Un giorno sembri più vicino , il giorno dopo ti allontani.. no Enzo io per te sto facendo questa notte in bianco e non è giusto
 
  Luna  |    

 
Per tutte le violenze consumate su di lei, per tutte le umiliazioni che ha subito, per il suo corpo che avete sfruttato, per la sua intelligenza che avete calpestato, per l’ignoranza in cui l’avete lasciata, per la libertà che le avete negato, per la bocca che le avete tappato, per le sue ali che avete tarpato, per tutto questo: in piedi, signori, davanti ad una Donna!” William Shakespeare
 
  susi  |    

 
e’ finita?
 
  rosy  |    

 
Quanto tempo è passato, forse un’eternità. Ma sai, nel silenzio sento ancora nel mio cuore l’eco del tuo ricordo.
Non te l’ho mai detto, del giorno in cui mi sono innamorato di te.
E’ bastato un istante, tu che mi guardavi da lontano piegando appena il viso e poi...
qualcosa era cambiato. Passammo solo un paio di giorni insieme, con altri amici scherzando e ridendo.
La sera, ti lasciammo in stazione e nonostante la compagnia sentivo un vuoto, tanto che persino bere un sorso d’acqua era difficile.
Quanto passò da quella sera a quando ci vedemmo ancora. Fu un istante, tu incerta sul perchè fossi venuto a trovarti e timorosa di dirmi ciò
che anche tu provavi.
Ricordi sul battello, quando davanti a quello specchio ti dissi che la persona di cui mi ero innamorato eri tu?
Avevi paura che fossi solo attratto dal tuo aspetto, ma sai, a dieci anni da allora ricordo ancora ogni parola che ci siamo scambiati
in quei pochi mesi, ogni promessa, il colore dei tuo occhi e il calore della tua mano mentre mi mostravi ciò amavi del tuo mondo.
A volte ancora, sulle mie labbra compare il tuo nome come il tempo non fosse trascorso.
L’amore non si cancella e la polvere lo nasconde solo alla vista.
Mi manchi, ma forse la ragazza di cui mi’innamorai non esiste più, se non nei momenti impressi nel mio cuore.
Eppure, darei ogni cosa per rivederti ancora una volta, anche solo per un istante.
 
  Ore  |    

 
meglio ognuno x la propria strada?
 
  rosy  |    

 
buon San Valentino a tutti gli innamorati
 
  susi  |    

 
mi manchi tanto.. ormai è finita da troppo tempo e so che ti sei rifatto una vita dimenticandomi del tutto.. ma non smetterò mai di sperare in tuo sms
 
  Nika  |    



pagina 1 di 18601 2 3 4 5 6 7 8 9 10   





Traduci questa Pagina - translate this page
  
  Da - A


© Leperledelcuore.it 2010 - Note Legali