Invia Una Tua Poesia - Note legali - Regole per l'inserimento ( Nuovo servizio Autori del Sito INFO e Iscrizione )

Online users : 1 // 24/03/2017

    Totale Poesie : 7579    Condividi questa pagina su Facebook

Attiva la Sezione Autori del Sito.......Iscrizione Clikka Qui!...............Le poesie approvate saranno entro 24 ore visibili  anche in home Page del sito!!..................

" Canti di vita ad un vero amico @ -- Scritta da -- Monnes



...attendo la luna nascente sotto la pelle vibrante nascono tempeste e temporali quale il cielo borbotta... ma sussistono anche promesse di nuovi arcobaleni.
Sono qui a vigilare la notte,la terra è gravida di uomini e perle di tristezza, sussurra il vento tra alberi maestosi pensando al domani...Canto di gioia sotto timide ciglia volando via silenziose e opachi pensieri...immergo la penna nel cuore scrivendo versi da spargere a lui che ora mi seguirà dal cielo....e se negli occhi avra' spine e pezzi di vetro conficcati dalla rabbia...la gola con pianto gorgogliato  muterò l’animo mio per riempirla di tenerezza.
A testa alta seguirò il mio cammino salutando commosso il futuro che avanza, con gioia e forza...addio amico mio...

dove il tempo non sa ascoltare -- Scritta da -- pastore anna

Restano lontani, dove gli abbracci muti ..fissano i ricordi è nello specchio dell'anima ,non ha pace e nel suo silenzio ,dorme e nella notte silenziosa l'anima è nelle stelle sanno di gocce , dove il cuore non sa dividere in solo spazio per ogni stella del suo tramonto , dove tutto tace nel vuoto. le lacrima sanno di malinconia , l'alba senza tramonto non sa guardare il suo universo in solo cielo , dove il tempo non ha le ali guarda nei suoi ricordi in una sola anima riposa in solo pianeta, dove le stelle non parlano restano azzittite nel silenzio regna nell 'universo .restano ,mute ...le parole , non sanno viaggire ...e nel buio del silenzio , dove il tempo non sa ascoltare

Naida (Duke Fleed) -- Scritta da -- RadioRadian

Sarà l’insorgere di un sensuale fremito trepido ed irrequieto,
dolcissima e malinconica Naida,
sarà lo spontaneo abbagliante fragore di un impeto che inatteso come un inaspettato incontro,
si sprigiona,
mia diletta salvezza.

Sarà il prorompere dell’istante in cui  l’ invocazione per  un’ ispirazione nasce placida silenziosa  ed  innocua,
leggiadra e gentile Naida,
come  la metafora del Sol Levante che sorprende entrambi,
in un  fugace attimo in cui  teneramente  simile ad  un fiore,
sboccia e cresce per  poi risplendere di luce nitida  in un ardente candore d’incantata trasparenza..

Sarà la  commozione  delle  nostre congiunte lacrime reciproche,
garbata  e rattristata  Naida,
tenui, 
limpide ed innocenti,
perché  fra le disaggregate macerie del delirio epico immedesimato nel  tuo misericordioso suicidio ,
mi sono imbattuto nell’eterna immortalità del tuo spirito.

Sarà l’insistente  insolente crudeltà di un vicendevole controverso destino sanguinario,
mia timida e coraggiosa Naida,
le nostre mani si sono congiunte solo per un attimo,
il putrido orrore della  guerra le ha  immediatamente recise,
mutilando i nostri propositi mansueti ed inoffensivi,
amputando le ali di un pensiero di pace  tanto semplice quanto ancor più languido.

Saranno le intricate scie che  evocano  controverse soluzioni,
fulgida  e preziosa stella Naida,
sarà il dissacrante  assorto devoto mentovare ,
che si coniuga,
insinuandosi nell’ arcaico rituale  di criptiche  ed  imperscrutabili  enigmatiche preghiere,
tu che sei il miraggio delle mie illusioni più intense.

Sarà il tuo incerto e discreto giungere,
garbata carezza Naida,
sarà la disperazione per il tuo sollecito e frenetico dileguare,
mio incessante pensiero.
Saranno le  irruzioni del retorico ininterrotto echeggiare in un abissale e vorticosa vertigine ,
per  un  desueto lamento,
io che percepisco il riflesso della mia immagine nell’allegorica  metafora di ridestarmi incontrandoti nuovamente,
io che mi disperdo nell’incubo di doverti inesorabilmente per l’eternità vederti disperdere.
Naida,
Naida,
Naida.

Felicità -- Scritta da -- Da Re Tiziana

a te che sei
il mio semplice dono
il mio amore per sempre
ti gioisce
il ritmo del mio cuore
ogni passo
è un sorriso
che non si spiega
e ne mai
si cancella
ove stelle lassù
mi dicono
ora o mai più
quel ti amo
si l' hai detto
quella nuvola
giuro
quel temporale
scompare
il foco s'infoca
il sentier che mi porta
solo gioia e ardor
sento
sangue scorrere
quel vento freddo
quel gelo
finito
tanti anni fa
tu mi stai accanto
quella è
felicità

DIVE SEI?? -- Scritta da -- NICOLA MELES


D A SEMPRE TI CERCO
PER MARE E PER CIELO
NON OSO SPERARE
CHE DOMANI SARAI
PIU VICINA,PIU’ MIA.
MI SFUGGI, RIAPPARI
NON SO SE MIRAGGIO
O BISOGNO DI LUCE
PROFONDA,SINCERA.
DA SEMPRE TI COLGO
NEL FONDO DEL CUORE,
BISOGNO DI AMORE
PIU’ PURO,PIU’ VERO.
SMARRITO,IL PENSIERO
OR RITORNA NEL BUIO. ,
NON STARE LONTANA
TU CHE SEI COSI’ PURA.
CHISSA’ CHE DOMANI
NON TORNI A CERCARTI

"Per te..." -- Scritta da -- Monnes


Notte di buio d' immensa solitudine....senza il suo chiamar, senza il suo timido osar...
Come la tempesta lascia i danni sulla terra,un amore troppo grande ferisce incurabilmente il tuo cuore.
E tu seduto su di uno scoglio con il lago che ti culla, vedi passare inesorabilmente il film della tua vita senza che nulla e nessuno possa riavvolgere il nastro e sussurrarti di nuovo....TI AMO

IL COLORE DEI PENSIERI LO STRAZIO DEL SILENZI -- Scritta da -- Monnes



In questa stanza
tu mi fai vivere e morire
mi fai pensare
e scrivere
a volte
nascostamente piango
chiamo il tuo diletto nome
e lo maledico.
Amandone il tutto  d'un tuo sol respiro...

Il tempo -- Scritta da -- Francesca tranchina

Il tempo. La vita. Sorrisi..speranze.lacrime. dolori. Il. Mutamento dei sentimenti come un bruco ke diviene farfalla..! Bella come il sole.legiadra come il vento .variopinta come l arcobaleno. Nulla sembra mancare. Eppure ..    come L AMORE .. VIVE SOLO UN UN GIORNO!!! * F.T. SIRIO

il mio love -- Scritta da -- stefano medel

Il mio love
Certo parlo per me, e
Non per tutti,
ma l’amore
per quel che mi concerne,
è soprattutto,
parlare,
provare sentimenti,
stare vicini,
manifestare il bene reciproco;
anche se adesso,
il sociale,e la collettività,
puntano solo al godimento,
allo spasso,
al divertimento,
al consumismo sfrenato;
e bisogna spettacolarizzare,
mettersi in mostra,
esibire  in pubblico,
il proprio status sentimentale.
Per me,contano i sentimenti
Soprattutto.

Donna si cuori -- Scritta da -- Bruno Gasparri

Donna di cuori

Ti ho atteso nel lento scorre
della sabbia del tempo
custodita nella stanza segreta dei sogni
solo di notte assieme sognati.

Ogni notte per magia
ci baciamo per la prima volta
l’intima ora scorre, ci dona silenzi
dove tutto si traduce in amore.

Con colori profumati d’estate
il cielo del soffitto dipinto
riempito il cuscino di petali di rosa
solo per te melodia nell’aria risuona.

Questa è la nostra stanza
dove intatto rimane l’amore
come un’oasi nella luce del sole
al riparo della vita e del vento.

Bruno Gasparri
Pagine : 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 ... > »     Totale Poesie : 7579   



© Copyright Leperledelcuore.it ©