Invia Una Tua Poesia - Note legali - Regole per l'inserimento ( Nuovo servizio Autori del Sito INFO e Iscrizione )

Online users : 1 // 17/10/2017

    Totale Poesie : 7598    Condividi questa pagina su Facebook

Attiva la Sezione Autori del Sito.......Iscrizione Clikka Qui!...............Le poesie approvate saranno entro 24 ore visibili  anche in home Page del sito!!..................

tu al telefono -- Scritta da -- stefano medel

E ci sei tu,
al telefono,
e il tempo passa,
e le nuvole brutte
e i cattivi pensieri vanno via,
come nebbia al sole;
poter stare con te,
un po’,
e fuggire di qua,
per un po’.

" RINNOVAMENTO" -- Scritta da -- NICOLA MELES

Oltre il futuro, ove il tempo
non ha più orizzonti ,solo
spazi d’immensità accecante,
il pensiero senza più memoria
si smarrisce ma, nella dolcezza
d’un amore senza fine, ritrova
il suo destino , la sua ragione
e ricomincia il suo cammino.

NATALE 2016 -- Scritta da -- NICOLA MELES

Togliete quel velo di rabbia dal cuore
voi che fate di Dio un guerriero spietato.
Buttate le vesti che vi fan prigionieri
se volete trovare un tesoro nascosto nel
volto di un Bimbo che sorride d’amore.
Non tardate, venite, la stella là in cielo
che guida chiunque la fede lo muove
non sarà sempre là a far luce su noi.
Lasciate le armi, gli odi ,i rancori
Non suonino oggi i tamburi di guerra.
Una volta soltanto offriamo al Signore
Il volto di un popolo in pace fra loro.

che sarà -- Scritta da -- stefano medel

Che sarà
Che sarà domani si vedrà,
come dice la canzone;
che sarà,
Tomorrow,
il futuro viene presto,
è già qui,
domani,
e il tempo corre,
tra affanni,
preoccupazioni,
e la cattiveria della società,
vita così,
tra luci  e ombre.

Quando ti sveglierai -- Scritta da -- Giuseppe Baccalani

Amore quando ti sveglierai                      vedrai me al tuo fianco,
catturerò ogni tuo sussulto
e ti raggiungerò nel profondo
della tua anima. tu sei il sole
del mio cuore, sei quel fuoco
che arde nella mia vita come
ardono lentamente i ceppi nel
camino generando un unico
sogno, quello di amarti, un
sogno che nemmeno
svegliandosi svanirà. amore
tu sei la lace che mi e sempre
mancata, sei la speranza che
avevo smarrito. voglio stringere
le tue mani e trasmetterti tutto il
calore del mio amore, e inebriarsi
insieme del profumo della vita.

voglia di te -- Scritta da -- volpe 29

Scoprirò  i tuoi seni
toccandoti piano,
Non perderò tempo
a cercare invano quello che voglio
con le dita della mia mano
Abbraccerò il tuo cielo di seta
e diverrò  velluto che si posa
nei riflessi rosa
della  tua pelle ambrata di miele
che la mia bocca assaggerà
senza pudore , con il più  vivo ardore
mi disseterò scostando lento ogni
tuo immaginabile impedimento.
E solfeggerò ogni battito del tuo cuore
diverrò musicista
dei tuoi sguardi che lentamente mi condurranno
per mano lontano verso quel brivido
e  ancora una volta …sarà un ti amo.

Dolce sogno -- Scritta da -- Baccalani, G.


              Amore ogni notte nei miei
              sogni vorrei stendere un
              tappeto sul sentiero che
              giunge fino a te. ma sono
              solo sogni che lasciano un
              dolce di sentimenti che io
              provo per te. Amore stringimi
              ancora in questo dolce sogno
              e lasciami il tempo di un altro
              tuo respiro, lascia che sia una
              mia carezza a dettare il tempo
              di questo sogno d'amore. tu sei
              condannata ad amarmi in questo
              sogno che non finirà mai, perché
              i nostri cuori bruciano d'amore, e
              mai potranno spegnersi queste
              nostre fiamme perché sono
              alimentate dalla forza delle
              nostre anime.
   
       

che ne sanno di noi -- Scritta da -- stefano medel

Che ne sanno di noi
Che ne sanno,
forestieri
e facce brutte,
bastardi guitti
e burini di paese,
che ne sanno,
di te e di me;
non mi conoscono,
non mi frequentano,
che ne sanno,
parole
al vento,
illusioni,
sogni
e fregnacce,
balle che girano
e la gente ci crede a gogò,
che ne sa la gente
di noi.

Linfa -- Scritta da -- Annamaria Cabras

Percorro le strade
cercando di te
e non comprendo come
e da che parte proviene
la linfa
che mi permette di continuare
una vita
sola

stellina mia -- Scritta da -- clara

una notte di settembre ti ho sognata stellina mia ed eri bellaissima come la mia mamma che ora e' in paradiso.da quella sera son passati nove mesi e finalmente sei nata un pomeriggio di giugno.sia tu che il tuo fratellino siete le gioie mie e del papa'.
stellina mia....grazie di essere qua.
Pagine : 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 ... > »     Totale Poesie : 7598   



© Copyright Leperledelcuore.it ©