Invia Una Tua Poesia - Note legali - Regole per l'inserimento ( Nuovo servizio Autori del Sito INFO e Iscrizione )

Online users : 2 // 23/05/2018

    Totale Poesie : 7657    Condividi questa pagina su Facebook

Attiva la Sezione Autori del Sito.......Iscrizione Clikka Qui!...............Le poesie approvate saranno entro 24 ore visibili  anche in home Page del sito!!..................

Ciò che resta -- Scritta da -- Tonia


Gli anni passano e i
ricordi restano,

resta solo il profumo della
tua pelle,

il suono delle parole e
quell'angolo di cielo dove
posso liberare i miei pensieri.

Mi arrivi fino in fondo all'anima,
perchè sento le tue dita come
un soffio

quando mi scosti i capelli,
ed il mio accarezzarti è un
sentiero infinito che percorro

bagnata d'emozioni...

Ed è lì che vorrei restare,
in tutto ciò che resta,
stretta in fondo al tuo respiro,

distesa sui battiti della tua
pelle, come fosse l'ultimo
sorso di vita;

perchè dietro la maschera
che porto non c'è volto da
poter celare,

ma solo un cuore
da poterti

dare!

Come le rose -- Scritta da -- Michele


        Michele Impagnatiello


                COME LE ROSE

Sotto il limpido cielo, la mia ombra segue
i miei passi,  dove sotto un raggio di
luce vedo te.

E’ mentre scruto gli occhi, tu entri nei miei
pensieri e frughi nel mio cuore. Come una
dolce musica sento vibrare in petto, e di
te e dell’amor tuo sogno.

Vorrei essere una nuvola bianca in un cielo
infinito, per scriverti con i raggi del sole
la parola ti amo.

Vorrei ammirare la bellezza della tua anima,
per sentire il profumo del tuo corpo come le
rose,  che fioriscono a primavera.

Ogni stella che brilla in cielo sarà la nostra luce,che ci condurrà in un mondo diverso dove l’amore non muore mai.


Fragranza d'amore -- Scritta da -- Cocinela

Goccia a goccia
lentamente scivoli
sul mio corpo
hai sedotto la mia mente
hai turbato il mio corpo!

Un fremito d'amore
scorre tra la seta
e il mio cuore
sono brividi intensi
nella notte di passione!

Sui miei petali profumati
lasci le tue carezze
e ti inebri
dei miei spazi
dei miei fianchi!

Si chiude il mondo
si apre un confine nuovo
di sensazioni prelibate
assaporo all'infinito
il tuo corpo, il tuo spazio

Mi seduce e m'incanta
la tua anima...
nella fusione vellutata
una sola fragranza
rapisce i miei sensi

il cuore mio
nel tuo amore infinito, sono io!

A rincorrere il vento -- Scritta da -- Cocinela

Vorrei rincorrere
il vento
farti assaporare
le mie labbra

accarezzare piano
le tue mani
inebriarmi del tuo profumo
come il mare

stare qui ad ascoltare
nel silenzio
le tue onde
dove tutto scorre

dove si posano l'emozioni
e lasciarmi andare
all'oblio
del tuo amore

che lascia
dentro di me
note struggenti
ogni volta!

Rincorrere il vento
e volare
in alto dove si tuffano
i tuoi sogni

e incontrarti
di nuovo
come se fosse
la prima volta!

Tra cielo e mare
nel confine infinito
che separa e unisce
il nostro cammino!

“ Il Tempo “ -- Scritta da -- Monnes

“Il tempo”
Aleggia come il peler mattutino il tuo flebile ma sincero sorriso, ti vedo tra il cullar del lago come un timbro di un timido bacio romantico...
Tra l’acqua mi rispecchio con il passato, un velo malinconico mi porta a rivivere emozioni immense che custodisco dentro me...
Ora che tu m’accompagni il mio viso porta qualche segno inesorabile del tempo... il mio tempo... ove la vita mi da una possibilità forte di gioire per ciò che possiedo...
Tu... il tempo.... siamo qua.....

nel vento -- Scritta da -- alexa

Nel vento

Scesa è già la notte
e il pensiero che ho di te
mai mi ha lasciata
ora che il blu mi avvolge
mi lascio coccolare dall'oscurità
e i miei pensieri
scorrono come le nubi davanti alla luna

E tu
sei qui
lieve
il tuo ricordo
mi sfiora la pelle
come il vento
nelle sere d'estate
che prima tace, lieve sussurra,
poi ti avvolge
E vorrei essere un astro nel tuo cielo
una nuvola leggera per accarezzarti
una stella per illumanarti il volto
la brezza della sera
per sfiorarti la pelle
senza far rumore
posarmi poi sul tuo cuscino
per ammirarti
con l'angelica dolcezza
con cui ammirerei un bambino
addormentato

e risvegliarmi poi
solo per vedere
i tuoi occhi che mi guardano
e udire leggero
il vento
che sposta le tende
come il tuo respiro
lieve  sul mio viso

Tu sei bella e capricciosa -- Scritta da -- Michele

Michele Impagnatiello


TU SEI BELLA E CAPRICCIOSA

Tu sei bella e capricciosa, e lui non
accorre prontamente a placare la 
sete d’amore che brucia dentro di te.
          
Freme questo tuo cuore che tanto ha amato,
e troppo poco è stato cullato
da chi credevi di amarti con tutto il cuore.

Percepisci il peso dei tuoi anni e il lento
avanzar della vita che porta via la giovinezza.                                             

Nella notte serena, lascia che il tuo cuore
non insegue il fuggitivo amore, ma allontana
il calice dal amaro destino e riprenditi la vita
che a te ti appartiene.


Ti penso -- Scritta da -- alexa

TI PENSO

E in un battito
Anche oggi
Scivolato è il giorno
Ma tra i mille pensieri e i mille affanni
I tanti attimi
Pieni anche di inganni
C’è sempre un angolo
Ove vieni fuori sempre tu

In uno sguardo
In un momento che non ti aspetti


Esci dalle pieghe dell’anima
Come un respiro usato
Che torna nell’universo che lo ha creato
Per far posto a un altro alito di vita


E così
Ti penso
Nel ticchettio delle lancette
Nel tempo che mi scorre addosso
E forse mi si legge negli occhi
che ti penso

Nel mio silenzio
Sei tu per me
Un grido
Di  felicità
infinita  e segreta
E più sale impetuoso
il pensiero che ho di te
Più ti tengo stretto
Dentro me
Segretamente
Come se tu svanissi
Se io solo osassi
Pronunciare il tuo nome


E così
ti penso
E lascio fluire in me
questo mio misterioso pensiero

Segretamente


Finchè
non verrà ancora
L’onda del tuo sguardo
A travolgermi
Anche solo
Per un Attimo
Immenso.

Portami con te -- Scritta da -- alexa

Portami con te

Portami con te
Ogni volta che vorrai
Portami con te
Quando guarderai il cielo
Tingersi di rosa
E le stelle brillare sopra la torri della città
La luna sorgere
E con la sua luce addolcire l’aguzzo profilo dei campanili


Portami con te
Quando guarderai il cielo tingersi di rosa
E come una mano dalle molte dita
L’aurora coprirà coi suoi tenui colori le vette
E andrà a prendere il sole
Che coi suoi raggi
Proverà a scaldare
La candida neve che infianca ancora le montagne

Portami con te
Quando sentirai nell’aria
Il profumo delle viole
Annunciare la primavera
E lungo l’Adige spunteranno i gigli
Protetti
Che col loro arancio rivelano l’estate

Portami con te
Quando sentirai
I primi raggi del sole
Scaldarti la pelle
E il fresco della sera salire dal fiume nelle corse in bicicletta

Allora penserò ancora a te
Ricordando il lungo inverno
In cui
Solo tu
Per me eri un raggio di tiepido sole


Portami con te fino al tramonto,
In fondo agli occhi
Nelle radici di ogni tuo pensiero
Tra le onde del mare,
Nelle carezze del vento,
nello stormire delle foglie
Nel sole che brucia la terra in estate

Nello scorrere del fiume,
lungo la sua riva,
fino a giungere
a quella della tua anima,
ove silenziosamente
mi rannicchio col pensiero

Portami con te
In ogni dove
Quando il cielo si fa chiaro
E poi d’improvviso piove
Nell’arcobaleno che segue
In tutti i suoi colori
Portami con te
Dentro e fuori

Se vorrai
Con te
Sempre resterò
E in ogni
Tuo
Tacito pensiero

La pace ti sfiora -- Scritta da -- Cocinela

...nel silenzio
quando la notte
scende come una coltre
intessuta d'amore
senza specchi nel cuore
e avanza dentro di te!
E lascia quel senso infinito
di esistere
nel profondo del mare
avvolge ogni cosa
silenziosa si spalma nell'aria
e penetra dentro l'anima
in una congiunzione di tempo
che tempo non è!
La pace è piena d'amore
la senti nel cuore
la respiri
nel profondo come gioia
e tepore...
e altro non è
che uno spazio infinito
che splende
nel cielo la notte
quando una stella si accende
e illumina il cuore...
è la mia pace di te!
Pagine : 1 2 3 4 5 6 7 8 9 ... > »     Totale Poesie : 7657   



© Copyright Leperledelcuore.it ©