Invia Una Tua Poesia - Note legali - Regole per l'inserimento ( Nuovo servizio Autori del Sito INFO e Iscrizione )

Online users : 2 // 19/09/2021

    Totale Poesie : 7809    type="text/javascript">

Attiva la Sezione Autori del Sito.......Iscrizione Clikka Qui!...............Le poesie approvate saranno entro 24 ore visibili  anche in home Page del sito!!..................

forse -- Scritta da -- Dade

Forse non era il momento adatto per noi. Ci sarebbe servito più tempo, più possibilità. Ci siamo incontrati nel momento sbagliato, quando ormai era troppo tardi. Succede alcune volte purtroppo. E non è bastato il nostro amore a salvarci. Ma posso prometterti che i ricordi che ho di te, di noi, saranno per sempre dei tatuaggi sul mio cuore, indelebili, prepotenti, meravigliosi. Ti auguro il meglio perché è ciò che ti meriti. Ti auguro tramonti sul mare e un cielo di stelle, un amore fantastico e una vita felice. Ti auguro che ti svegli con un bacio ogni mattina, che sappia ridere insieme a te, che sappia prendere la vita con leggerezza ma sostenerti nelle difficoltà e sappia stare al tuo fianco rendendoti felice. Ti auguro che possa amarti quanto ti ho amato io e che sappia donarti tutti quei sorrisi e tutti quei baci che avrei tanto voluto regalare io alla tua vita Ma per noi è troppo tardi ormai

Scia d'argento -- Scritta da -- Pino Cuomo

Scia d’argento
che si trasforma in lacrime.
Un messaggio di addio,
un amore che scompare,
in una bolla di sapone
dai mille colori.
Stringo al cuore un biglietto
con il tuo profumo.
Ripenso ai momenti belli,
al tuo meraviglioso sorriso,
dell' incanto dei tuoi occhi.
Ormai mi arrendo,
mi inchino, sconfitto,
trafitto nel mio dolore.
Fissando quel vuoto incolmabile,
mi rispecchio in un manichino
Inanimato, con le braccia a penzoloni,
buttato su di una sedia,
abbracciato a piangere
Insieme al mio stupido cuore.
Addio mio piccolo sogno,
nato in una magica notte,
dove nello splendore del firmamento,
mi innamorai della stella più bella.

Come una Dea -- Scritta da -- Pino Cuomo

Come una Dea appari
dalla schiuma del mare.
Scuoti la tua chioma bagnata,
mi inebrio della tua bellezza.
Eterea creatura dai mille riflessi,
accompagnata da un manto di stelle,
che si apre al tuo passare.
Gocce di mare,
scivolano sul tuo corpo
baciandolo,
sembrano piangere per lasciarti.
Ondeggiante mi passi davanti,
ammaliando il mio sguardo
di inerme spettatore.
Resto a fissarti,
socchiudi dolcemente
i tuoi meravigliosi occhi,
mentre leggiadra ti allontani…

come le stelle -- Scritta da -- Dade

C'è chi è sempre stato come le Stelle, sempre presenti. Ma non ci si fa quasi più caso oramai, alle stelle. Una volta erano le più importanti, messe li nel cielo, e tutti le guardavano. Adesso ti ci devi impegnare. E quando diventano stelle cadenti non puoi fare a meno di rimanere stupito da quanto possano essere incredibili, anche per un solo attimo, e nonostante ciò, brillano senza sosta, continuamente. Siamo noi i veri cechi. Ma è così, ce ne accorgiamo solo in quel attimo, di quanto realmente valgono.Io non sono nessuno di questi tre. Io ERO il sole di pochi, al centro delle loro attenzioni, e raramente in crisi interiore. Ma poi tornavo forte, sai? E lo ero. Ero forte davvero.Io ERO le stelle di molti, dove venivo notato solo in particolari momenti, e a partire da quei momenti prendevo importanza.Io ERO la luna di tutti. Che quando venivo notato era difficile togliermi lo sguardo di dosso. Ma se guardavi bene, lo vedevi. Che ero pieno, pieno di cicatrici. Ero pieno di debolezze, nella mia forza, io, ero debole. Ed ero solitario alle volte, ma solo Dio sa quanto cercassi costantemente la mia anima gemella.
E se l'avessi trovata? Sarei stato sicuramente diverso.Adesso io non sono più Luna, né Sole e nemmeno Stelle. Sono tutto, tutto ciò insieme. Ecco cosa sono, sono tutto, da quanto ho te. Che sei per me, il cielo. Che sono io per te il cielo

Vederti in un sogno... -- Scritta da -- Pino Cuomo

Giornate intere a fissare il telefono…
Forse mi chiamerà?
Dai ti prego!
Solo un attimo!
Per vivere!
Colpisco il tavolo con forza,
accarezzo la mia mano tremante e dolente,
bagnata dalle mie lacrime.
Non so darmi pace e mai ci riuscirò,
dimmi che cosa ho sbagliato?
Cosa ho fatto per perderti?
Se mi chiedevi la luna,
te l’avrei data,
la mia anima avrei venduto per te…
Mi sono aggrappato ad un’ultima speranza,
credere che con la mia sofferenza saresti ritornata…
Ma è stata solo l’illusione di uno stupido cuore
che non vuole darsi pace…
Chiudo la finestra per nascondermi al mondo…
Sono stanco, voglio riposare, socchiudo gli occhi,
ti vedo,
come sempre,
come ogni sera,
saremo insieme,
felici,
noi soli,
nel nostro sogno…

la vita -- Scritta da -- Dade

A lei non ti ci abitui. È sempre imprevedibile, non sai mai che ti riserva. È così misteriosa, incomprensibile. Non è altro la conseguenza delle nostre scelte, sbagliate o meno. È il dono più grande che il destino ci abbia riservato. Può essere il più bello come il peggiore, ma il potere di renderlo tale lo possediamo solo ed esclusivamente noi. Ho sempre vissuto con l’intento di comprenderla, di renderla perfetta. Pensando al futuro, imparando dal passato. Ma sono solo tutte illusioni. Noi viviamo nei ricordi e nella fantasia. Il passato sono ricordi, e il futuro è soltanto il frutto della nostra mente. la verità, è che noi stiamo vivendo un eterno presente. Anche dieci secondi fa ormai sono il passato, solo ricordi. Anche ora, mentre sto scrivendo. Voi leggerete il mio passato. È semplicemente un susseguirsi di combinazioni, di pensieri dettati dalla mente o dal cuore, di scelte che dobbiamo concretizzare in pochi secondi. E nessuno mai ci pensa. Oppure solo in pochi, ma molto pochi. Quando ero piccolp credevo molto in Dio, pensavo che ogni mia azione fosse dettata dal suo volere supremo. Poi, pian piano, capii che ero io l’artefice del mio destino. La mia mente viaggia molto spesso nel passato, nei ricordi.La vita è breve.Rompi le regole,perdona velocemente,bacia lentamente,
ama profondamente,ridi incontrollabilmente,
e non piangere mai qualcosa che ti ha fatto sorridere.

Il pittore delle stelle -- Scritta da -- Pino Cuomo

Questa sera dipingerò un cielo stellato,
userò i colori più belli che ho creato.
Sarà un dipinto incantato, con la magia,
di un umile pittore innamorato.
Sarà il quadro più bello che farò
e una volta finito te lo dedicherò.
Ma un destino crudele,
farà in modo, di non farci
mai stare insieme.
Se mi vorrai vedere,
di notte guarda le stelle.
Possa essere il segno,
che sei parte di me.
Ed io credimi, non posso più fare a meno di te.
Ma come faccio fartelo capire?
Prenderò dal cielo la stella più bella
e in un posto del mio cuore,
nascosta, la terrò solo per me…

Un cuore su una stella -- Scritta da -- Pino Cuomo

Amore mio,
ti trovi in un altra parte del mondo,
tu per il tuo lavoro,
Io per il mio.
Sentirci solo per telefono,
o guardarci con un triste video.
Non riusciamo mai a stare insieme,
ed è triste per me non averti vicino.
Ma nel sonno ti rivedrò,
come tutte le sere….
Come è bello ritrovarti,
leggera, leggiadra come sempre.
Sento il tuo profumo,
accarezzo la tua pelle di seta.
Quale meravigliosa creatura,
tu unico amore,
nata da un meraviglioso profumato fiore.
Non mi stancherei mai di guardarti,
dipingere ogni tratto del tuo incantevole corpo,
Scoprire ogni piccola parte di te.
Tu dipinto d’ autore,
smeraldo candido,
dai colori più gioiosi e armoniosi,
come è bello amarti.
Questa notte, ci ritroveremo
nel nostro posto d’ incanto,
sulla nostra stella,
a guardare il firmamento.
Stretti, abbracciati,
uniti in un solo luminescente cuore,
a questa sera… Amore mio….

le piccole cose -- Scritta da -- Dade

ci si innamora delle piccole cose, di quelle che si nascondono e sfuggono più facilmente. Ci si innamora di un carattere, di un atto di gentilezza nei nostri confronti, di un sorriso timido che ci viene dedicato durante una brutta giornata. È il momento in cui mettiamo da parte l'esteriorità di una persona e ne apprezziamo l'interiorità che stiamo provando amore. sono brividi che non si comprano attimi che poi non tornano..Io vivo di dettagli. Vivo di piccoli gesti che nessuno sembra notare ma che a me restano incastrati tra i pensieri e i ricordi.
Tra i ricordi più belli della mia vita c'è il tuo nome,Fai parte di me, del mio cuore, della mia vita, di un passato che andrebbe cancellato, ma che invece ti accompagna sempre, nel bene e nel male.

Una notte d'incanto... -- Scritta da -- Pino Cuomo

Questa notte ti porterò con me,
per fare un giro sulle nuvole,
stretti per mano,
sussurrandoci dolci frasi d’amore.
L’ebrezza del vento mi inebrierà
del tuo meraviglioso profumo, dove
nei tuoi occhi di cielo mi specchierò.
La notte d’incanto si illuminerà
e le stelle del firmamento timidamente
sussurreranno, la nostra felicità.
Pagine : 1 2 3 4 5 6 7 8 ... > »     Totale Poesie : 7809   



© Copyright Leperledelcuore.it ©