Invia Una Tua Poesia - Note legali - Regole per l'inserimento ( Nuovo servizio Autori del Sito INFO e Iscrizione )

Online users : 2 // 29/06/2022

    Totale Poesie : 7856    type="text/javascript">

...............Le poesie approvate saranno entro 24 ore visibili  anche in Home Page del sito!!..................

Una stella -- Scritta da -- Roberta Corimbi

Se io fossi
davvero una stella
mi vedresti brillare 
nel cielo.
Io sola
ad attrarre 
un tuo sguardo
fra tante.
La più luminosa
a sedurti
e non darti più scampo.


Neppure -- Scritta da -- Roberta Corimbi

Neppure l'aria gelida
in quella sera d'inverno
riusciva a raffreddare
il mio cuore.
Le gote infiammate
di rabbia e d'amore
cercavano ristoro.
Ma invano
e senza difesa
vinceva il tormento.

Farfalle -- Scritta da -- Roberta Corimbi

Ho aperto quel cassetto
dove avevo riposto i sogni
in un passato ormai lontano. 
Ho tolto polvere e ragnatele.
Con coraggio ho aperto
e sono uscite farfalle.

Raccolgo conchiglie -- Scritta da -- Roberta Corimbi

Raccolgo conchiglie 
sulla sabbia bagnata. 
Piccoli e bianchi 
ricordi del mare.
Porto via conchiglie
e lascio pensieri. 
Mi metto a nudo
con il mare
spaziando 
con la mente
ed il cuore.
Raccolgo quiete
e conchiglie 
mentre ascolto
il rumore del mare.

Voglio un mondo a colori -- Scritta da -- Roberta Corimbi

Non datemi il grigio
di un giorno di pioggia
e neppure il nero
di una notte senza luna.
Voglio il bianco della neve
candida e silenziosa.
Il viola delle violette nascoste
nel risveglio della natura a primavera.
E tutte le sfumature
del rosa dei fiori di pesco
e delle rose di maggio.
Poi tanto giallo
da campi di grano e ginestre
e dal sole che splende.
Datemi il rosso
dei papaveri
e del fuoco che arde
così da scaldarmi il cuore
di passione e d'amore.
Voglio sempre l'azzurro
del cielo e del mare
orizzonti infiniti
per dolcemente sognare.
Anche la pace
del verde
di prati ed estese colline
non può certo mancare.
Certezza concreta
di un mondo che vive
per poi regalare in autunno
l'arancione e il marrone
delle foglie danzanti.
E ancora
ogni giorno 
tanti arcobaleni
per dare speranza
bellezza e armonia
al mio mondo a colori.



Un giorno di febbraio -- Scritta da -- chegrouna nacir

Un giorno di febbraio 


Un giorno di febbraio mi sono svegliato
La prima cosa che ho visto è stato il sole che brillava
Poi ho capito che era così bello che potevo vedere le rondini volare
Ehi, sole
Dacci un po' di calore
Fai aprire i fiori
Tutti i fiori
Lascia che diano i loro bellissimi odori
Ho visto in lontananza
Vita e amore
Sfidando tutti i voutours
Sfidare per difendersi
Contro tutte le guerre
E contro tutte le disgrazie
Tutta la mia vita
Ho pensato di vivere
Tutta la mia vita ho aspettato
L'apertura di un nuovo orizzonte

Un giorno di febbraio 

Destino -- Scritta da -- chegrouna nacir

Destino 
Destino il mio cuore
Mi hanno fatto amare la bellezza di questo fiore
Che si trova nei sentieri
I sentieri dell'amore
Non possiamo fermare i nostri cuori
E chiedere loro di non amare
L'amore è come il sangue che scorre nel nostro vano
Senza sapere da dove viene
Ho esitato a dirtelo ma ora
Ho attraversato ogni muro
Conoscere la pace e sorridere
L'amore non ha età interrogato ogni villaggio
Attraverso tutte le rive
Ascolta
Ascoltare bene
La brezza del vento
Il flusso dell'acqua
E il racconto dei poeti
La canzone dell'amore
L'odore del volo e della chitarra
Dite loro
Perché la vita è fatta
Ti diranno subito che è fatto per l'amore
Domanda il tuo cuore non ha paura
Il tuo cuore ti dirà
L'amore è la migliore medicina
Aspetterò sempre, inchiostrerò sempre
Sull'amore
E racconterò loro la storia di un cuore
Che amava un fiore
Il fiore della vita che l'ha abbagliata
Questo amore sarà serio per sempre
Destino 

Fuochi d'artificio -- Scritta da -- chegrouna nacir

Fuochi d'artificio 
Raid di bombardamento di Firebrand
Colpi di pistola
Ho paura
Come posso tornare a casa mia
La strada che percorro ho visto la gente piangere
In attesa di un po' di speranza
Camminavo, avevo paura
I bambini che piangono hanno dimenticato i colori dei fiori
Non so se posso arrivare a casa mia
Senza che mi succeda qualcosa di brutto
La gente non sapeva dove andare
Sono stati sparati dei colpi
Un colpo di cannone
Sembra che sia la fine
Una donna con i suoi bambini aveva paura
Che avrebbero fatto una brutta fine
Con i suoi due figli ha avuto la sfortuna
Aveva coraggio
Ha guidato i suoi figli
Verso la riva della pace
Una riva dove regnano l'amore e la tenerezza
Non avere persone che si fanno male a vicenda
Nella sua traversata della valle ha visto
Molti fiori di tutti
I colori che cantavano per la pace e la speranza
Ha cantato e detto perché hai schiacciato e calpestato
Il bel fiore con i tuoi carri
Perché calpesti questi bei fiori
Con i gomiti pieni di sangue di sangue di queste guerre
Mamma cuore di tenerezza
In quegli occhi c'era una paura
Che mi sarebbe successo qualcosa di brutto
Pensava che fossi ferito
Aveva paura
Che me ne sarei andato senza dire addio
Non possiamo scegliere le nostre distinee
Ehi... Mamma cuore di amore e speranza
Sono qui intorno a te, non aver paura
Vuole tenermi tra le sue braccia
Aveva paura per me
Questo è il cuore di una madre
Chi ha paura che ci succeda qualcosa di brutto
Il sogno di una madre che voleva vedere questa guerra finire
E vedere
I contadini arano la loro terra e seminano fiori di tutti i colori in tutti i luoghi della terra
Vedere l'amore
E la felicità
Vedere la gente cantare come prima
In un mondo dove l'amore è la regina
Nel cuore un grande amore
E nelle mani fiori per
Un'unione per tutte le persone di questa terra
Così possono trovare la felicità
Un colpo di fuoco  

Quando arriva l'autunno -- Scritta da -- chegrouna nacir

Quando arriva l'autunno         

Quando arriva l'autunno
Ti dirà il mio dolore
Di un'infanzia che ho passato triste come l'inverno
Quando arriva l'autunno ti racconterà il mio dolore il fuoco del sentiero' la storia di mia nonna
Scionner les hautes et les pleines
Raccontare il dolore e la sofferenza
Guerra e carestia
Ti dirò che me ne vado
Così dove sarò lontano dal tuo cuore
Dove non sono né dolore né pianto
Né autunno né inverno
Questo mi ha fatto pensare ai miei guai
Dove sarò il mio cuore batterà per più speranza
Cercando solo i colori che danno speranza
Dove sarò
Da solo con i miei sogni

Quando arriva l'autunno
Vi racconterò la mia storia
Come bello o amaro
Ma lì sarò lontano dai tuoi occhi e dal tuo cuore

Quando arriva l'autunno

TRISTOLI -- Scritta da -- chegrouna nacir

TRISTOLI

L'amore e le lacrime di una paura che ha visto il suo fiore
Svanendo giorno dopo giorno
Significava molte cose
Ma gli anni l'hanno indebolita
Non poteva muovere nulla
Il suo fratellino l'ha aiutata a mangiare
Le ha detto cosa stava succedendo nel suo sonno
Voleva prenderlo tra le sue braccia
Per tenerlo così stretto
Per fargli sentire il suo amore
Vuoi conoscere l'amore e la felicità
Lei era sempre lì a crescere
La sua tristezza crebbe con lei
Le lacrime le scorrevano sulla guancia
Come gli smeraldi
Voleva la felicità
Ha ottenuto solo tristezza e lacrime 
Pagine : 1 2 3 4 5 6 7 ... > »     Totale Poesie : 7856   



© Copyright Leperledelcuore.it ©