Invia Una Tua Poesia - Note legali - Regole per l'inserimento ( Nuovo servizio Autori del Sito INFO e Iscrizione )

Online users : 1 // 20/02/2020

    Totale Poesie : 7726    type="text/javascript">

Attiva la Sezione Autori del Sito.......Iscrizione Clikka Qui!...............Le poesie approvate saranno entro 24 ore visibili  anche in home Page del sito!!..................

Splendida luna -- Scritta da -- Michele


        Michele Impagnatiello

      SPLENDIDA LUNA

Tu luna galante, che risplendi nel intenso cielo, lascia ch’io accenda il mio  amore per lei che l’amo con struggente  passione  senza chiedere nulla per il timore che tutto può svanire.

Ti rendi protagonista facendo risplendere gli astri del cielo, intorno ha me riempiendo il cor mio di gioia, 

Ma arriverà il mattino, le stelle della notte svaniranno, ed io col pensiero di lei resterò fermo  sul ciglio della strada ad aspettare.

Senza il suo amore, la mia vita è nulla, ho la sensazione di dissolvermi, tranne la speranza di rivederla nei miei sogni.

Cerco col pensiero di afferrare la sua bellezza, ma in vano !  Essa mi sfugge, stanco e deluso, mi ritraggo.

La mia anima e come il soffio del vento che penetra  nel suo cuore, e s’infiamma al luccichio del suo sguardo, con un bacio sublime.


L'ebbrezza delle carezze -- Scritta da -- Cocinela


Si sveglia il sole
nel ricordo del giorno
che abita il mio cuore
dove l'alba lasciava
la sua ombra di te
nel mio cammino
in un attimo portato via
dal vento
oltre confini inimmaginabili
di emozioni sublimi.
Accarezzavi la mia gioia
nel sole che scaldava
nella notte che splendeva
di magiche emozioni
tra noi e l'universo
nella sensazione
di essere parte di te
nella profondità dell'anima
Tu ci sei ancora
e mai si perderà la tua carezza
che sfiora ancora nel risveglio
l'anima mia l'ebbrezza!

Sei la mia dottoressa -- Scritta da -- Andrea Calcagnile

Sei la mia dottoressa,
hai guarito tutte
le mie malattie, paure e frustrazioni.
I tuoi medici che nutriscono
il tuo soave cuore lo sanno,
perché non si accontentano
solo di farlo battere
al meglio,
ma si accontentano di vedere
come il tuo cuore batte
d'amore per me,
come quando ti ringrazio
per i tuoi miracolosi aiuti
e per la felicità
sfavilliamo come due bambini.

A tessere -- Scritta da -- Andrea Calcagnile

A tessere i miei sogni
non ci riesco,
a tessere le mie illusioni
non ci riesco,
a tessere i miei difetti
non ci riesco,
a tessere i miei dolori
non ci riesco,
eppure c'è gente che ci riesce.
Ma a tessere il vento
non ci riesce nessuno.
Fu per questo che quando
una mano mi accarezzò il viso
rimasi beatificato.
Fu l'unica donna, che tra tante riuscì
a tessere il mio mesto cuore
con la sua gioia e con il suo amore.

Senza titolo -- Scritta da -- Enzo Nugnes

Scrivo amore
Tre sillabe del cuore
Come ti amo

A Lei -- Scritta da -- Michele

Michele Impagnatiello

            A  LEI,
Appena hai dolci intendi l’amor mio
se elevato al cor tuo, tu che sei bella
come un fiore e dolce come il sonno
della notte.

Te pur levarsi l’orgoglio tuo antico
e il tuo stato novello, benché ritratta
tu sia in cor mio.

Il tuo amore, lo porto nel mio cuore,
fiore sbocciato tra i rovi, in un mattino
di sole.

Vagar mi fa con i miei pensieri, tra le
segrete vie del cuore che soavemente
tieni.

E’ bello, vedere la tua immagine fra le stelle come un fiore che non appassisce mai, e il fuoco della passione bruciar dentro di me, come se tu fossi mia.

Senza voce -- Scritta da -- Cocinela


Il sole inizia
la sua ascesa
sul mare
Irradia i suoi raggi
sull'inizio del giorno
ai confini dell'alba
dove si posa
la mia anima
Sussurri di vento
accarezzano le onde
che lente
si lasciano andare
a colmare strali
di tempo
dove lo spazio
senza voce
si muove piano
a risorgere dalla notte
sopra  candide distese
Confine del mare!

Vento della sera -- Scritta da -- Michele

Michele Impagnatiello

VENTO DELLA SERA

Un raggio di luna illumina i tuoi
occhi intensamente belli,  dove
il vento della sera accarezza
dolcemente il tuo bel viso e fa
risvegliar  in te i sensi.

Immersa nei tuoi pensieri, guardi
le stelle e parli di te alla luna del
primo d’amore.

Mirando di qua e di là, non odi che
il silenzio della sera e le ricordanze
dell’amore d’un tempo.

La notte è placida e lui non  è con te.
Il cuore freme, mentre lo sguardo lo cerca, ma in vano!

Lui non t’ama più, ma il cuore non si rassegna al dolore d’averlo perso, poichè l’amore è breve e l’oblio e lungo.

Corri con la mente e vedi la favilla della passione immergersi nella tremenda delusione della vita, che il vento porta via.



Io ti appartengo! -- Scritta da -- Cocinela

Quando tu non ci sei
posso volare
questo è vero!
Ma, con te volo
oltre quel confine
di mistero
che accompagna
i miei sogni
e la meraviglia
di appartenerti
lungo le strade
dell'alba
dove
si posa
la rugiada
e ogni fiore
s'inebria
di quella speciale
sensazione che nasce
dal profondo
Nel tempio
di nessuno
e nel mondo
inquieto, solo
dall'eterno...
io ti appartengo!

Sogno... -- Scritta da -- Cocinela

I sogni
sono legati
ad una vela
che volteggia

che sorregge
nell'immenso
le mie gioie
i miei dolori

e nel silenzio
che si perde
tra il mare
e le stelle

la mia pace
la mia pelle
... un confine 
che splende!

Il sogno è mistero
che sconfina nel cielo
vesti di magia i tuoi occhi
e lì troverai ciò che cerchi
Penetrando in uno sconfinato
mondo di possibili orizzonti
tutto dipende da quanto
vuoi davvero essere parte di quel sogno!

Pagine : « < ... 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 ... > »     Totale Poesie : 7726   



© Copyright Leperledelcuore.it ©