Invia Una Tua Poesia - Note legali - Regole per l'inserimento ( Nuovo servizio Autori del Sito INFO e Iscrizione )

Online users : 2 // 25/01/2021

    Totale Poesie : 7764    type="text/javascript">

Attiva la Sezione Autori del Sito.......Iscrizione Clikka Qui!...............Le poesie approvate saranno entro 24 ore visibili  anche in home Page del sito!!..................

Io, Agostina & gli amori rimossi con i soffocati s -- Scritta da -- RADIORADIAN

Io, Agostina & gli amori rimossi con i soffocati sospiri
estromessi

Tergiversa il mio cuore Agostina,
assopito nel riserbo di un letargo lacerato da profonde immaginarie ed alternate frenesie,
straripando impavido, gli innalzati ideali argini, di ipotetiche ed impercettibili smaniose schizofrenie.

Sentimento solcato e dibattuto Agostina,
proiettato fra confusi e ritmati  palpiti,
delineato nell’ ospitato  enigma di commoventi patimenti e lacrimanti battiti.

Sottostimata la mia distrazione offuscata nelle trincee di futili pensieri Agostina,
ha accarezzato le foschie che celavano i miraggi dei tuoi sguardi flebili e languidi,
disturbata solo dal debole crepuscolo dei tuoi occhi tiepidi e limpidi.


Prorompe il mio piangere Agostina,
annegato nella fatale scia di un indistinto cenno,
assorto nella spasmodica ricerca logica del proprio disperso ed inebriato senno,
avvallando,
i tormenti dell’ ingannevole insonnia ove si smarrisce,
assecondando un alone di frustrante foschia nei cui richiami si arrovella ed affievolisce.



24/09/2020
Assorta Lei si affaccia distraendosi dall’ipocrisia di una liturgia civile ornamentale,
massaia che devota riversa i suoi sinceri auspici nelle suggestioni di un adorazione religiosa rituale, 
sensitiva sommersa fra gli agitati fluttui di una  consacrazione sacramentale,
mi ha sospinto ad invocare invisibili presagi per poterla vedere e  nuovamente incontrare.

6/11/1993
Distanti rive mansuete avevano tracciato l’illusorio adagiarsi di un orizzonte irreale,
suggestiva memoria che intorbidita evocava  ed  invocava i sortilegi del male,
lacerando le pregiate essenze, di un inverosimile scenario ideale,
ossessionando il definitivo doloroso epilogo di un idillio sentimentale.
Allestito  rituale,  fatalmente estinto e sfumato,
insensibile e infestato abominio di  un anonimo auspicio sbiadito ed infettato.

20/11/2020
Inattesa turbolenza per un’ inaspettato prologo raggelante,
si è giustificata nella coltre di un bazar orientale minuziosamente munito ed appagante,
convulsa con il suo suggerimento di  rifocillare il disperso animo sofferente,
generata e discendente dalla spettrale sagoma di un  usurato spirito morente.

I miei occhi che il 07/12/2020  si sono delicatamente adagiati sul suo viso proibito,
drammatica si è  dilungata  la drastica tragica ombra di un fiore appassito.

15/12/2020
Il suo  imprevedibile richiamo  mi ha accarezzato il  cuore di un caldo tepore,
in un anonimo e spontaneo silenzio ne  ho percepito il sussurrato e reiterato brivido d’amore.
Recluso nel  rammarico del tempo,
l’ho vista nel tardo pomeriggio d’inverno, dileguarsi inseguendo la luce di un sole spento,
dissuasa fra le  bugiarde retoriche che concatenate si replicano nelle incombenze di un improcrastinabile  momento.

Come uno tratteggiato mosaico si è  frantumato il mio cuore Agostina,
intimo spirito meticoloso assediato da logoranti irruenti assalti indefessi,
decorando malauguratamente, le evangeliche dolorose pagine dei richiami  di indelebili amori rimossi con i  soffocati sospiri estromessi.

Sguardi ai tempi del virus -- Scritta da -- Dario Gallo

Vorrei poterti dire
che sei la più bella
ma
non vedendo
il tuo volto nudo
posso solamente immaginarlo...

non lo dimenticherò mai -- Scritta da -- dade

Quello che avevamo noi due era un qualcosa di vero, di indecifrabile e speciale, uno di quei rapporti indimenticabili. Sono felice di aver passato intere giornate a parlare con lei, perché era la mia felicità
Gli auguro tutto il meglio che la vita gli possa offrire, gli auguro di essere felice, ma felice davvero,
Non la dimenticherò,mai.
Dade

arriva il momento -- Scritta da -- dade

Arriva un momento nella vita di tutti, il momento di affrontare tutto. Da un giorno a un altro decidi di cambiare, senza un motivo logico, o meglio, il motivo c'era ma tu l'hai sempre tenuto nascosto . Arriva un età in cui tutto sembra difficile, in cui anche la minima persona, per te, diventa il mondo. Peccato che niente è per sempre e a fine di ogni amicizia, delusione,mancanza, ci ritroviamo seduti a vedere l'alba pensando che forse l'unica cosa che può vivere con te è il tuo demone. Perché poi finisce sempre così, si pensa che l'errore sia io e non chi mi ha fatto del male, che lo sbaglio l'abbia fatto i. E ancora, ancora, ancora finché non molli tutto, decidi di buttare tutto all'aria e ricominciare, ed è proprio da lì che ti sentirai rinascere.”

non scorder' -- Scritta da -- dade

Sono passati quattro anni.Quattro anni fantastici per me fatti di tenerezza,risate complicità
E'nato tutto per caso un giorno di febbraio di quattro anni fa la prima volta che  ci siamo scritti, in cui ho pensato che non mi stavi nemmeno simpatica.non scorderò mai prima volta in cui ti ho chiamata e ho deciso che potevi restare nei miei giorni, tra i miei casini, tra le mie speranze. Non scorderò mai  tute le volte in cui stavamo per arrenderci tutte le volte  però, non l'abbiamo fatto. Non scorderò mai il male che ti ho fatto e che mi hai fatto. Non scorderò le notti passate a sognarti, le mattine passate con la nausea perché non c'eri, le lacrime  da trattenere ovunque; in mezzo alla strada,sotto la pioggia, sulla spiaggia, a lavoro, in vacanza. Non scorderò che è finita, che siamo finiti, che non torneremo. Non scorderò mai  niente. Non scorderò quanto ti ho amato. È stato meraviglioso. Non scorderò  mai, nemmeno quando amerò di nuovo; sarai sempre con me. Non voglio scordare niente, sopratutto il male. Lo faccio per non venirti a cercare. Mai Mai più.    Dade

Questa volta ho paura di non farcela -- Scritta da -- dadematti

Ho fallito alcune volte come uomo, come amico e soprattutto come persona Non sempre dico le cose giuste.non sempre faccio le scelte giuste Non sono l’uomo più bello del mondo ma sono io! ho cicatrici perchè ho una storia lunga . Alcune persone mi amano , altre non mi amano , altre semplicemente non mi conoscono!E se non vi piaccio non m'importa, sopravvivo, sono forte . Ho fatto delle cose buone e alcune meno buone., ho sempre aiutato tutti e non ho mai avuto bisogno di essere aiutato,a volte non sistemo nemmeno i capelli . Non voglio essere qualcuno che non sono. Io sono chi sono..puoi amarmi o no. E se ti amo lo faccio con tutto il cuore.se non ti amo ti odio.Non tiro il tappeto di nessuno, so che ognuno ha il suo posto nel mondo .A volte sono felice a volte no,a volte sono felice se riesco a fare felici le persone,tutto ha il tempo della luce e delle tenebre So che il sole non fa distinzione nasce per tutti . Non sono la persona migliore del mondo ma sono migliorato abbastanza,credo ancora nei valori . Non mi scuso per essere così, io sono ottimo per me..."

Silenzio -- Scritta da -- Carmine Ianniello

In questo mio silenzio
miro la sera
che cambia a notte
mentre il mare ninna
sotto lo spicchio
di luna rossa

Fuggite
son le nuvole

Alla fine di un amore -- Scritta da -- Michele


        Michele Impagnatiello

  Alla fine di un amore

E’ una  sera di  luna piena, la luna risplende
sul mare  e tu non sei con me. Passano i minuti, passano le ore, l’ansia mi assale, e lo sguardo
ti cerca, ma invano.

Passano i giorni e tu non sei più con me, forse
non mi ami più o forse mi ama ancora ti ho 
baciata tante volte sulla rosea bocca, ti ho
stretta tante volte tra le mie braccia, mentre
tu mi dicevi di amarmi perdutamente.

E’ mentre ti penso affiorano i ricordi, che mi
tengono compagnia. Mi fanno soffrire e nello
stesso tempo mi fanno gioire. Mandarli via,
non si può,  perché son racchiusi nel
profondo del cuore.

Tutto parla di te: la scogliera dove ci siamo conosciuti, la spiaggia dove  ho scritto sulla
sabbia ti amo, e l’incantevole mare che ci ha
fatto rivivere momenti indimenticabili !

E così mi illudo che tu sia con me che mi copre di baci e di carezze. Ma quando la realtà torna mi accorgo che tutto ciò non altro che il ricordi di
un amore che non c’è più ?



La fine di un amore -- Scritta da -- Michele

Michele Impagnatiello

            La fine di un amore

E’ una  serata, di  luna piena, e tu non sei
con me. Passano i minuti, passano le ore e tu
non ti fai viva. Il cuore freme e l’ansia mi
assale, mentre lo sguardo ti cerca, ma invano.

Passano i giorni e tu non sei più con me, forse
non mi ami più o forse mi ama ancora ti ho 
baciata tante volte sulla rosea bocca, ti ho
stretta tante volte tra le mie braccia, mentre
tu mi dicevi di amarmi perdutamente.

E’ mentre ti penso affiorano i ricordi, che mi
tengono compagnia. Mi fanno soffrire e nello
stesso tempo mi fanno gioire. Mandarli via,
essi non se ne vanno, perché son racchiusi nel
profondo del cuore.

Tutto parla di te: la scogliera dove ci siamo conosciuti, la spiaggia dove io ho scritto sulla
sabbia ti amo, e l’incantevole mare che ci ha
fatto rivivere momenti indimenticabili !

E così mi illudo che tu sia ancora con me che mi copre di baci e di carezze. Ma quando la realtà torna mi accorgo che tutto ciò sono solo i ricordi di un amore che non c’è più ?





Una giornata d'estate -- Scritta da -- Michele

Michele Impagnatiello

      Una giornata d'estate

E’ una calda giornata d’estate, i raggi del sole
brillano sul mare, e lui non è con te. Il cuore
palpita e lo sguardo lo certa tra tutte le persone
ma invano.
                                                                       
Passano i giorni, e lui non si fa vivo. I tuoi occhi
lo cercano tra gli amici, ma senza successo.
Lui  non t’ama più, poiché la passione si è spenta,
e quando la passione non c’è più, anche l’amore finisce.

Allora i ricordi affiorano alla tua mente, e ti tengono compagnia. Vorresti mandarli via, ma
essi ti fanno gioire e nello stesso tempo soffrire.

Guardi il mare e vedi che tutto parla di lui, allora ti  illudi che lui sia con te.  Ma quando la realtà torna ti accorgi che è solo un sogno che ti fa rivivere  i momenti più belli della tua vita, che il vento ha portato via.





Pagine : 1 2 3 4 5 6 ... > »     Totale Poesie : 7764   



© Copyright Leperledelcuore.it ©